Visualizzazioni totali

sabato 13 luglio 2013

Polpettine vegetariane!

La mia passione per il cibo vegetariano cresce ogni giorno di più.. quante volte mi son detta da oggi basta carne, ma poi ogni volta per una cosa o per un'altra mi costa così fatica abbandonare il prosciutto o il pesce che proprio non riesco a farne a meno. Così parlando con amici e conoscenti già convertiti al vegetarianesimo mi hanno rassicurata dicendo che ancora non sono pronta, ancora non è il momento giusto per la mia testa di fare questo passo, ma di star tranquilla perchè prima ho poi ce la farò.. ehehe. Vediamo un pò se è vero, io ci credo poco.. Intanto ieri ho voluto sperimentare una ricetta alternativa alle classiche polpette di carne. Sarà che il macinato l'ho sempre odiato, non capisco mai quale pezzo di carne ci sia finito dentro e io stia lì a mangiarlo. Così ho reinventato un classico della cucina italiana facendolo diventare un esperimento (ben riuscito a parere di chi l'ha assaggiato) decisamente molto più leggero e salutare e adatto anche ai vegetariani!
Ricetta:
Circa 400gr di ceci (io ho ne ho usati due barattoli) già pronti
3 uova
1 cipolla (o mezza dipende dai gusti)
maggiorana qb
parmigiano qb
un paio di fettine di pane raffermo

Ho frullato nel mixer i ceci con le uova fino ad ottenere una crema che ho travasato in una ciotola.
A parte ho creato un trito di cipolla e maggiorana che ho aggiunto all'impasto di ceci insieme ad una bella grattata di parmigiano e alle fette di pane precedentemente bagnato e sbriciolato.
Ho mescolato bene tutti gli ingredienti insieme, aggiustato con sale e pepe e messo a riposare in frigo per un paio d'ore.
Venti minuti prima di cena ho scaldato dell'olio di oliva in una padella (qualche cucchiaio) e ho creato delle palline leggermente schiacciate con l'impasto, come delle vere e proprie polpette, le ho messe sulla padella e le ho lasciate rosolare 5 minuti da entrambe le parti. E la cena è pronta! :D


Con questa ricetta partecipo al contest Gusto e Salute di Cuoco Per Caso:

9 commenti:

  1. Che belle queste polpettine, sono davvero una bella idea per non appesantirsi troppo :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Elisa, anche a me come a te idealmente piacerebbe diventare vegetariana, ma la vedo una cosa talmente improbabile che in realtá non ci ho nenche mai provato...
    Le tue polpottine sono molto invitanti!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh purtroppo la vedo molto lontana anche per me! Piccoli passi :)

      Elimina
  3. Deliziose le tue polpettine :) da provare sicuramente! Nuova followers... se ti va e ti fa piacere passa da me ^^
    Buona giornata, a presto
    Angela

    RispondiElimina
  4. ciao :) carinissimo il tuo blog ,ti ho trovata grazie all'iniziativa Link Party ,se ti va ti unisci a tua volta al mio bloghettino ? :) http://taniabarbarasoni.blogspot.it/ (✿◠‿◠)

    RispondiElimina
  5. Le polpette sono la mia passione, in qualsiasi forma le trovo sempre invitanti e sfiziose.
    Ti ho assegnato un premio, se hai tempo e voglia passa a ritirarlo dal mio ultimo post.
    Baci.

    RispondiElimina